Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

281218 C64

L'Agenzia Immobiliare con il cliente al centro

Da qualche anno la digitalizzazione ha costretto anche le grandi aziende a mettere al centro di tutto il loro business in maniera esasperata il cliente. L’esempio di Amazon e di come questa influenzi l’esperienza di navigazione dei suoi utenti in base a quali scelte e acquisti hanno fatto in passato, può farti rendere conto di quanto la profilazione degli interlocutori che “scarrozzi” in giro per la città a visionare immobili, sia di fondamentale importanza anche per il tuo lavoro di mediatore.
Da consulente per le Agenzie Immobiliari italiane e svizzere, mi confronto quotidianamente con società che letteralmente sprecano tempo e denaro per pubblicizzare le loro offerte che potrebbero tranquillamente vendere o affittare se avessero gestito correttamente la profilazione dei loro clienti e il “richiamo” a seguito di matching tra domanda e offerta.
La tecnologia attuale viene spaventosamente incontro al lavoro appena descritto grazie a CRM e gestionali immobiliari in grado di archiviare ri…

L'Agente Immobiliare si estinguerà?

Caro Agente Immobiliare, la risposta alla domanda che trovi nel titolo di questo articolo, secondo la mia umile e personale opinione, è: “probabilmente no” anche se… Da qui a qualche anno il tuo lavoro potrebbe subire notevoli mutazioni che ti costringeranno (ancora una volta) a cambiare, ad adattarti a nuove tecnologie e a confrontarti con nuovi interlocutori del settore che saranno estremamente più smart ed efficaci rispetto a quelli che conosci oggi e che paghi profumatamente per i loro servizi, vedi per esempio i portali come immobiliare.it, casa.it, idealista e le decine di altri.
Fossi in te abbandonerei l’idea che il settore immobiliare e la sua lentezza nell’adottare trasformazioni digitali siano un freno per la Blockchain, infatti, il mercato degli immobili ha una capitalizzazione mondiale stimata intorno ai 217 trilioni di dollari (il 75% riferibili ad immobili ad uso residenziale) e questo sarà un forte stimolo nel prossimo decennio per startup che avranno come obbiettivo qu…

Tokenizzazione asset fisici

Caro Agente Immobiliare, in uno dei miei articoli di questo blog, ho spiegato in parole semplici cos’è la Blockchain, cosa sono gli smart contract e come potrebbero influenzare il futuro mercato del real estate mondiale. Oggi provo a spiegarti cos’è la tokenizzazione e come “virtualmente” potrebbe essere perfetta per il mercato in cui tu ed io lavoriamo.
La tematica della tokenizzazione, ad oggi, potrebbe risultare lontana dal tuo lavoro quotidiano e dal modo di pensare della stragrande maggioranza delle persone, ma in un futuro non troppo lontano potrebbe stravolgere l’idea che tutti noi abbiamo sulla proprietà, sia questa di un’opera d’arte, di una pietra preziosa o nel caso di nostro interesse, di un immobile.
Grazie alla tokenizzazione di un asset fisico (l’immobile) un potenziale investitore potrà, con un modesto investimento, acquistare una piccola parte di una villa, di un appartamento, di un negozio. Questo tipo di investimento potrà effettuarlo anche più volte nel tempo e per “…

Corsi formazione Segretariaimmobiliare.com

Quest'oggi abbiamo ultimato la serie di corsi professionalizzanti dedicati alle segretarie che le #agenzieimmobiliari nostre clienti (e non), possono "affittare" per la gestione delle comunicazioni dei loro uffici. Per maggiori informazioni e per provare gratuitamente il servizio visita: https://miogest.typeform.com/to/RPjqGx

#agenziaimmobiliare#agenteimmobiliare#segretariaimmobiliare#segreteriaimmobiliare#gestionaleimmobiliare

Smart Contract, Blockchain e mercato immobiliare

Agente immobiliare, oggi cercherò di spiegarti come la Blockchain, nuova rivoluzione (evoluzione) di Internet, stia “contaminando” con le sue caratteristiche innovative molti ambiti della grande rete e come potrebbe stravolgere anche “le regole” del mercato immobiliare mondiale.
La ricettività della Blockchain per i singoli mercati nazionali dipenderà dalla velocità o meno di questi di adattarsi a regole orientate sempre di più alla trasparenza, decentralizzazione e alla disintermediazione dei dati e delle conoscenze.
L’applicazione della Blockchain, a seconda degli stati e della burocrazia presente in questi, potrà essere più o meno adattiva, passando dal semplice utilizzo per ridisegnare la proposizione delle offerte (cambiando il ruolo dei portali immobiliari), potrebbe velocizzare nuove formule di finanziamento (con interlocutori che non necessariamente saranno banche), sino ad arrivare alla potenziale gestione totale della compravendita tra venditore e acquirente (ridisegnando il r…